Ischia Biancolella

11,90

100% Ischia Biancolella, ha un profumo elegante e intenso, floreale e fruttato, fragrante, di gran classe e continuità, con nota tipica che ricorda la mandorla amara. Si snoda su note di pesca gialla, banana e fiori di ginestra. A palato si presenta intenso e pieno, con agile corpo rispecchiando la caratteristica varietale. Asciutto e sapido, grazie al tipo di vinificazione risulta piacevolmente fresco. Il lungo finale è caratterizzato dal tipico ed inconfondibile sentore di mandorla amara che esalta la tipicità del vitigno.

COD: BIANCO-03 Catalogo:

Denominazione Di Origine Controllata

ZONA DI PRODUZIONE: Tenuta Baiola, Vigna Cimento Rosso, Tenuta Piromallo e Tenuta Citara nel comune di Forio, parte occidentale dell’isola D’Ischia.

VARIETÀ DELLE UVE: 100 % Biancolella.

SISTEMA DI ALLEVAMENTO: Gouyot con sesto d’impianto di 4.500-5.000 viti per ettaro.

VINIFICAZIONE: Il Biancolella è uno dei grandi vitigni autoctoni bianchi ischitani e sicuramente il più significativo del nostro territorio e della nostra storia. Da secoli, le viti con quest’uva bianca colorano i pendii dell’isola di Ischia. Raccolte a giusto grado di maturazione, le uve vengono diraspate, pigiate e pressate in maniera soffice. Il mosto fiore così ottenuto, limpido e integro, viene decantato staticamente ad una temperatura di circa 8-10 gradi. Dopo la decantazione il mosto viene sottoposto ad una lenta fermentazione in vasche di acciaio inox a temperatura rigidamente controllata (12 °C) per circa 15 giorni. La maturazione continua in acciaio dove ha luogo anche una lunga serie di battonage a frequenza scalare, allo scopo di ottenere un vino complesso, strutturato e delicatamente profumato. Si attenderà il mese di febbraio per l’imbottigliamento.

GRADO ALCOLICO: Indicato in etichetta.

ANNATA: Indicata in etichetta.

COLORE: Giallo paglierino luminoso, con eleganti riflessi verdognoli.

NOTE OLFATTIVE E GUSTATIVE: Profumo elegante ed intenso, floreale e fruttato, fragrante, di gran classe e continuità, con nota tipica che ricorda la mandorla amara. Si snoda su note di pesca gialla, banana e fiori di ginestra. A palato si presenta intenso e pieno, con agile corpo rispecchiando la caratteristica varietale. Asciutto e sapido, grazie al tipo di vinificazione risulta piacevolmente fresco. Il lungo finale è caratterizzato dal tipico ed inconfondibile sentore di mandorla amara che esalta la tipicità del vitigno.

TEMPERATURA DI SERVIZIO: 8 – 10 °C.

ABBINAMENTI: Antipasti freddi con salse agrodolci, verdure, pesci delicati, fritture di pesce, creme di verdure e carni bianche. Ottimo con il coniglio al cacciatore, tipico piatto ischitano.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Ischia Biancolella”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *